Google+

Wind River estende la virtualizzazione con la nuova release di Wind River Hypervisor

Torino, 9 febbraio 2010 — Wind River ha lanciato una versione aggiornata di Wind River Hypervisor, la soluzione embedded di virtualizzazione per processori singoli e multicore. Il nuovo Wind River Hypervisor 1.1 supporta i più recenti processori Intel® e offre funzionalità di comunicazione tra macchine virtuali. Inoltre, il debugging delle schede virtuali è supportato dalla più recente versione di Wind River On-Chip Debugging.

Wind River Hypervisor rende più semplice il consolidamento dei sistemi e l’adozione di tecnologie di virtualizzazione e multicore in dispositivi embedded. Le nuove funzionalità di Wind River Hypervisor comprendono:

  • Supporto dei più recenti processori basati sulla microarchitettura Intel® denominata in codice Nehalem, quali ad esempio Intel® Xeon® serie 5500, Intel® Core™ i5 e Intel Core™ i7 con l’utilizzo di avanzate funzionalità di assistenza dell’hardware di virtualizzazione.
  • Integrazione con i sistemi operativi di Wind River, comprese le più recenti versioni di VxWorks e Wind River Linux, con il contemporaneo supporto di altri sistemi operativi per assicurare una maggiore flessibilità.
  • Ulteriori funzionalità di comunicazione tra macchine virtuali, compreso il supporto di MIPC (multicore/multi-OS interprocess communication), reti virtuali e porte seriali
  • Se utilizzato assieme all’On-Chip Debugging 3.2 di Wind River, e ottimizzato per lo sviluppo di ambienti virtualizzati multicore e multi-sistema operativo, gli sviluppatori sono in grado di effettuare il debugging delle più complesse problematiche a livello di sistema, come ad esempio le race condition, la corruzione della memoria e la sincronizzazione del core.

Wind River nel corso dell’anno prevede di estendere il supporto di Wind River Hypervisor ai processori basati su architetture esistenti, oltre ad aggiungere ulteriori architetture di processore, compresa Freescale QorIQ.

A proposito di Wind River

Wind River è il leader globale nella device software optimization (DSO). Attraverso la tecnologia Wind River le aziende sono in grado di ottimizzare lo sviluppo del software per i propri apparati riducendo i costi e aumentando le prestazioni e l’affidabilità del prodotto. Le piattaforme Wind River integrano diversi sistemi operativi leader di mercato, strumenti di sviluppo, middleware e servizi per fornire una soluzione completa che risponda alla specifiche richieste di ciascun mercato verticale. Inoltre, riducono sforzi, costi e rischi ottimizzando al contempo qualità e affidabilità in tutte le fasi del processo di sviluppo del software di dispositivo, dall’idea iniziale al prodotto finito.
Fondata nel 1981, Wind River ha la sua sede in Alameda, California ed è presente con uffici e filiali in tutto il mondo.

Per maggiori informazioni, visitare il sito http://www. windriver.com selezionando in basso il Paese o chiamare il numero +39 0 11 2448 487.

###
Il logo Wind River è un marchio registrato di Wind River Systems, Inc., Wind River è un marchio registrato di Wind River Systems. Altri marchi qui utilizzati sono appartengono ai rispettivi proprietari.

Jessica Miller
Director, Global Communications
+1 510-749-2727
jessica.miller@windriver.com

Isabelle Denis
Public Relations Manager
+33-1-6486-6664
isabelle.denis@windriver.com

Sam Hsu
+86-10-64398185
sam.hsu@windriver.com

Kyoko Kato
B-comi Ltd. (for Wind River)
+81-3-6807-2033
pr@b-comi.jp

Subscribe to Wind River
 
 

Thank You

Wind River, a wholly owned subsidiary of Intel Corporation (NASDAQ: INTC), is a world leader in embedded and mobile software. Wind River has been pioneering computing inside embedded devices since 1981 and its technology is found in more than 500 million products