A world leader in embedded and mobile software.
Wind River Italy
CONTACT US  Bookmark and Share
Wind River Italia : Centro Stampa : Rassegna Stampa : 2006 News Releases
Versions: US UK IT DE 

Wind River lancia un'iniziativa software per dispositivi multicore finalizzata a promuovere la diffusione del multiprocessing

La società collabora con ARM, Broadcom e Freescale alla definizione di un'iniziativa DSO strategica volta a estendere al settore dei dispositivi i vantaggi prestazionali offerti dall'approccio multicore

Torino — 21 March 2006 — Wind River Systems Inc. (NASDAQ:WIND), leader globale nel settore DSO (Device Software Optimization), annuncia il lancio di un'iniziativa strategica finalizzata a promuovere la standardizzazione e la diffusione delle soluzioni e dell'architettura multicore nel mercato dei dispositivi elettronici. L’iniziativa MultiCore Processing (MCP) promossa da Wind River consente alla società di unire la propria capacità di mettere insieme l’installazione e il supporto di software innovativo e l’integrazione con le più avanzate tecnologie nel campo dei semiconduttori, il tutto nel contesto della leadership di Wind River nel campo degli standard e delle organizzazioni open source. Il nuovo programma è un elemento fondamentale della strategia DSO di Wind River e ha l’obiettivo di fornire alle aziende che sviluppano apparati elettronici le soluzioni software necessarie a produrre apparecchi in grado di utilizzare al meglio i vantaggi in termini di prestazioni offerti dai componenti hardware multicore. Per implementare questa strategia, Wind River collabora attivamente con importanti aziende tecnologiche quali ARM, Broadcom e Freescale.

La struttura dei processori multicore unisce due o più core indipendenti in una singola unità, spesso su un solo circuito integrato. I più recenti progressi nella velocità dei processori, uniti al fatto che i processori single-core tradizionali stanno raggiungendo i propri limiti, spingono i produttori a sviluppare dispositivi multicore nell'intento di mantenere l'attuale tendenza di crescita delle prestazioni. Se da un lato il concetto di multiprocessing assicura ai clienti livelli superiori di prestazioni, scalabilità ed efficienza, accompagnati da una riduzione dei costi, dall'altro introduce una complessità sempre maggiore. Nel tentativo di massimizzare i vantaggi dell'approccio multicore, l'industria dei device elettronici si trova quindi ad affrontare nuove sfide — quali i sempre più complessi modelli di architetture software — disponendo di tool di sviluppo non sempre all’altezza dei requisiti e senza poter contare su standard di settore definiti.

Con oltre 25 anni di esperienza nel settore della Device Software Optimization, Wind River è in una posizione privilegiata per trarre il massimo valore dal multicore processing, per quanto riguarda le piattaforme software. In questa posizione Wind River si propone come punto centrale di un movimento volto a favorire un più rapido time-to-market, maggiore qualità e funzionalità migliorate nei device multicore.
I cinque pilastri su cui poggia la Wind River MultiCore Processing Initiative sono:

  • 1- Promuovere attivamente la definizione di standard di settore
    Wind River è l'unica azienda ad essere rappresentata sia nella Multicore Association sia all'interno di Eclipse.org. La leadership di Wind River consente di legare le esigenze di sviluppo e di runtime dei device multicore nel contesto del progetto “Device Software Development Platform” portato avanti da Eclipse. La standardizzazione estesa all'intero ciclo della DSO (Device Software Optimization) consente agli sviluppatori di apparecchi elettronici di beneficiare della massima flessibilità e libertà di scelta nel risolvere ogni specifica esigenza in materia di piattaforme software. Wind River collabora anche con diversi altri organismi deputati alla definizione degli standard di settore tra cui TIPC Consortium, OSDL Mobile Linux Initiative e Kernel.org.
  • 2- Velocizzare la prototipazione e il debugging di nuovi dispositivi attraverso tool di sviluppo multicore ottimizzati
    I dispositivi multicore offrono numerosi vantaggi rispetto ai dispositivi single-core ma risultano intrinsecamente più complessi. L'ottimizzazione del software per dispositivi multicore richiede quindi una progettazione differente in termini di interazione, prestazioni e consequenzialità delle applicazioni. Con l’implementazione dei primi progetti multicore, la disponibilità di tool ottimizzati permette alle aziende di ridurre il tempo richiesto dal processo di prototipazione e debugging, riducendo di conseguenza il time-to-market. La suite di sviluppo Wind River Workbench basata su Eclipse fornisce avanzate funzionalità di sviluppo e debugging multicore, compatibili con sistemi operativi eterogenei e/o architetture di processore eterogenee. Inoltre, Wind River Workbench Diagnostics, un sofisticato tool di debugging dinamico, è progettato espressamente per identificare problemi complessi legati al multiprocessing, come ad esempio la race-condition (cioè la situazione per cui un sistema tenta di eseguire simultaneamente due operazioni che dovrebbero avvenire in sequenza).
  • 3- Ottimizzare le capacità di runtime mediante la scelta degli ambienti operativi e delle opzioni di deployment
    Esistono diverse strategie praticabili riguardo la classe e la tipologia di sistema operativo per un dispositivo basato sull'elaborazione multicore. Le applicazioni e l’uso dei dispositivi elettronici possono richiedere diverse decisioni progettuali per allocare in maniera ottimale risorse di sistema quali processori, memoria e periferiche. Wind River garantisce una scelta di ambienti operativi solidi e flessibili che supportano opzioni SMP, AMP e sistemi operativi virtualizzati basati su Linux e VxWorks. Attraverso la disponibilità di una piattaforma RTOS o Linux, Wind River evita agli sviluppatori ogni preoccupazione riguardo la scelta del vendor e i rischi derivanti dalla progressiva evoluzione dei loro dispositivi, con la conseguente possibilità di dover ricorrere a differenti tecnologie di sistema operativo.
  • 4- Fornire un ecosistema aperto e integrato di partner multicore e multiprocessore
    In qualità di fautore della Device Software Optimization per i dispositivi elettronici multicore, Wind River collabora con importanti produttori di semiconduttori quali Broadcom e Freescale alla definizione di piattaforme specifiche capaci di supportare architetture e processori diffusi e di nuova concezione. Queste partnership forniscono architetture di riferimento integrate, schede COTS (Commercial-Off-The-Shelf) e pacchetti di assistenza estesi, in particolare per i nuovi processori multicore. Inoltre, Wind River ha sviluppato un ecosistema di partner nel campo del software che comprende ALT Software, Datalight, IP Infusion, Kuka Controls, Solid Information Technology e Tilcon. Obiettivo di questo ecosistema è estendere le capacità di queste piattaforme specifiche. L'ecosistema dei partner dei Wind River offre ai produttori di dispositivi elettronici la possibilità di scegliere un vendor di piattaforme hardware multicore con la garanzia di disponibilità delle piattaforme software Wind River necessarie.
  • 5- Abbreviare il time-to-market grazie alla possibilità di rivolgersi direttamente ad esperti nei design multiprocessore attraverso un'organizzazione globale di servizi e assistenza
    I clienti hanno accesso a un team di esperti Wind River specializzati in servizi di definizione, integrazione e ottimizzazione specificamente sviluppati per le applicazioni multiprocessore. Questi esperti rappresentano una risorsa di grande valore per ampliare le capacità dei team di progettazione dei clienti. Wind River offre inoltre corsi di formazione per tutte le proprie piattaforme, assicurando ai clienti la possibilità di accedere in caso di necessità a numerosi canali di assistenza. I servizi multicore di Wind River pongono dunque al servizio dei clienti strumenti di comprovata capacità per ridurre i rischi e accrescere la probabilità di rispettare le scadenze progettuali.

"Uno dei principali ostacoli alla diffusione della tecnologia multicore nel settore dei device è costituito dalla mancanza di un ecosistema software ottimizzato per amplificare i benefici che questi processori di nuova generazione sono in grado di assicurare", ha affermato John Bruggeman, Chief Marketing Officer di Wind River. "Wind River è attivamente impegnata nel superare tutte le difficoltà incontrate oggi dalle aziende che realizzano apparati elettronici in questo ambiente caratterizzato da una notevole competitività, agevolandoli nell'adozione della tecnologia multicore. È dunque nostro preciso obiettivo essere alla guida delle organizzazioni che definiscono gli standard, e rendere disponibili nuove tecnologie per garantire la flessibilità, la facilità d'uso e la varietà di scelta indispensabili per favorire la diffusione della tecnologia multicore su ampia scala".

A proposito di Wind River
Wind River è il leader globale nella device software optimization (DSO). Attraverso la tecnologia Wind River le aziende sono in grado di ottimizzare lo sviluppo del software per i propri apparati riducendo i costi e aumentando le prestazioni e l’affidabilità del prodotto. Le piattaforme Wind River integrano diversi sistemi operativi leader di mercato, strumenti di sviluppo, middleware e servizi per fornire una soluzione completa che risponda alla specifiche richieste di ciascun mercato verticale. Inoltre, riducono sforzi, costi e rischi ottimizzando al contempo qualità e affidabilità in tutte le fasi del processo di sviluppo del software di dispositivo, dall’idea iniziale al prodotto finito.

Fondata nel 1981, Wind River ha la sua sede in Alameda, California ed è presente con uffici e filiali in tutto il mondo. Per maggiori informazioni, visitate il sito http://www. windriver.com selezionando in basso il Paese o chiamate il numero +39 011 750 15 11.

# # #

Il logo Wind River is un marchio di Wind River Systems, Inc., e Wind River e VxWorks sono marchi registrati di Wind River Systems, Inc. Altri marchi utilizzati (in questo comunicato) sono di proprietà dei rispettivi proprietari.


Ufficio Stampa Wind River
 
Wind River s.r.l.
Marco Testa
Tel.: +39 011 24.48.487
 
Gennaro Nastri/Barbara Ghirimoldi
TEXT 100 Public Relations
Tel. 02-202021.1
windriver@text100.it