A world leader in embedded and mobile software.
Wind River Italy
CONTACT US  Bookmark and Share
Wind River Italia : Centro Stampa : Rassegna Stampa : 2005 News Releases
Versions: US UK IT FR DE 

VxWorks, le novità della versione 6.2


Wind River rilascia un aggiornamento di qualità Commercial grade per le proprie piattaforme software Real-Time Le migliorie apportate a VxWorks comprendono una gamma completa di nuove funzionalità per assicurare una sicurezza senza precedenti, una consistente Availability di sistema e funzioni di Configurazione specifiche per i dispositivi.

Torino, Novembre 2005 — Wind River Systems, Inc. (NASDAQ:WIND), leader mondiale nella Device Software Optimization (DSO), ha annunciato il rilascio degli aggiornamenti per tutte la piattaforme real-time commercial grade basate su VxWorks, il software più diffuso che vanta una vastissima gamma di hardware supportati: dai più piccoli palmari ai più robusti apparati di rete.

VxWorks 6.2, ancora più completo nell’ultima versione, permette all’utente una facile transizione verso nuovi dispositivi con differenti architetture. Le innovazioni della release 6.2 riguardano principalmente la security end-to-end dei dispositivi, l’affidabilità del sistema, la scalabilità, la gamma di hardware supportato e il supporto al prodotto, oltre che funzionalità per l’integrazione ed il field testing realizzabili direttamente con la suite di sviluppo Wind River.

VxWorks 6.2 integra anche tecnologie per la configurazione ad hoc per i diversi dispositivi; questa novità consentirà agli sviluppatori di ottenere soluzioni per un hardware specifico con costi e tempi di sviluppo ridotti, grazie all’uso di componenti e configurazioni su misura per il dispositivo target.

Per soddisfare un‘utenza sempre più esigente i moderni apparati devono supportare applicazioni e servizi estremamente specializzati e a elevato valore aggiunto. Di conseguenza i costruttori di dispositivi devono gestire complessità crescenti e una maggiore connettività in rete, per supportare i nuovi bisogni e le sfide imposte dal mercato.

“I dispositivi di nuova generazione sono più complessi di tutti i loro predecessori, non solo perché offrono una più ampia varietà di applicazioni e servizi, ma anche per la connettività estesa che si pretende da essi, il che introduce nuovi parametri e nuove richieste per i costruttori. — dichiara John Fanelli, vice presidente product management di Wind River — Un prodotto che non tenga conto delle diverse caratteristiche dei dispositivi (in termini di prestazioni, consumo energetico, footprint o sicurezza) non può adattarsi bene in ogni situazione. VxWorks 6.2 è stato progettato basandosi sulla collaudata architettura Wind River, e ampliato per offrire agli sviluppatori una piattaforma real-time evoluta e completa, che li renda in grado di creare la soluzione giusta per ogni dispositivo, configurando semplicemente i componenti specifici per il sistema target”.

VxWorks 6.2 è progettato per supportare anche i dispositivi più evoluti pur mantenendo la retro-compatibilità, per questo è in grado di confrontarsi con le pressanti richieste dei produttori in tema di security end-to-end, affidabilità del sistema e configurazioni ad hoc.

“Non c’è dubbio che il rapido progredire dei dispositivi abbia portato alla necessità di concepire un software con una architettura evoluta, che potesse affrontare anche le criticità dei moderni sistemi in ambienti ad alta connettività. — ci dice Chris Lanfear, Direttore software applicativi per sistemi embedded, VDC — VxWorks 6.2 ha risposto prontamente alle rapide mutazioni dei paradigmi di progettazione, grazie alla sua rodata architettura, e alle nuove caratteristiche commercial grade come la security e l’availability.
Sul lungo periodo questa combinazione ci garantisce una soluzione in grado di estendersi facilmente a nuovi dispositivi e supportare le nuove tecnologie”.

Prodotti aggiornati
Per il rilascio semestrale di nuove versioni di prodotti Wind River, l’intera linea di prodotti basati su piattaforma VxWorks 6.2 è stata aggiornata, e in particolare: General Purpose Platform; Platform for Automotive Devices; Platform for Consumer Devices; Platform for Industrial Devices; Platform for Network Equipment; e Platform for Safety Critical.

Disponibilità
Le piattaforme VxWorks 6.2 di Wind River sono oggi disponibili per utenti selezionati e saranno disponibili in generale per la fine di Novembre 2005.


A proposito di Wind River
Wind River è il leader globale nella device software optimization (DSO). Attraverso la tecnologia Wind River le aziende sono in grado di ottimizzare lo sviluppo del software per i propri apparati riducendo i costi e aumentando le prestazioni e l’affidabilità del prodotto. Le piattaforme Wind River integrano diversi sistemi operativi leader di mercato, strumenti di sviluppo, middleware e servizi per fornire una soluzione completa che risponda alla specifiche richieste di ciascun mercato verticale. Inoltre, riducono sforzi, costi e rischi ottimizzando al contempo qualità e affidabilità in tutte le fasi del processo di sviluppo del software di dispositivo, dall’idea iniziale al prodotto finito.
Fondata nel 1981, Wind River ha la sua sede in Alameda, California ed è presente con uffici e filiali in tutto il mondo. Per maggiori informazioni, visitare il sito http://www. windriver.com selezionando in basso il Paese o chiamare il numero +39 0 11 750 15 11.

Scheda tecnica

Caratteristiche principali di VxWorks 6.2
La piattaforma real-time VxWorks 6.2, il software per dispositivi più affidabile e più utilizzato nelle industrie leader di settore, garantisce la qualità commercial grade che ci si attende da una soluzione Wind River includendo: le più usate tecnologie per lo sviluppo e il run-time in ambito industriale, una serie di servizi professionali su scala mondiale e un supporto globale fornito direttamente da esperti del proprio Paese, tutti parte di un’azienda che vanta più di 20 anni di esperienza.

Le caratteristiche principali dell’aggiornamento alla versione 6.2 di VxWorks includono:

Security End-to-End

  • Standard industriali e security end-to-end per ogni classe di dispositivo: la piattaforma VxWorks offre una gamma completa di funzioni di security a partire dal livello core del sistema operativo per garantire la security per le applicazioni ed i dispositivi stessi, proseguendo con estensioni per la rete per provvedere alla security in ambienti cablati o wireless, e sopportare un accesso ai dati sicuro, autenticato, validato e criptato. Inoltre è previsto un grado di sicurezza ulteriore in campo militare attraverso la versione DO-178B “safe” e quella conforme ai Common Criteria/MILS della piattaforma VxWorks.
  • Piattaforma open standard sicura: VxWorks costituisce un solido fondamento per la maggior parte delle applicazioni richieste. Attraverso il supporto degli standard industriali, Wind River riesce a garantire una interoperabilità sicura all’interno di un dispositivo, quanto attraverso una rete di dispositivi. La nuova versione rilasciata include ulteriori miglioramenti al supporto POSIX per la SCA (Software Communications Architecture) JTRS (Joint Tactical Radio System) Application Environment Profile (AEP), che permette agli sviluppatori di realizzare implementazioni SDR (Software Defined Radio). Questa ultima versione include nuove funzionalità di sicurezza e aggiornamenti che riguardano tecnologie di rete per reti IPv4 e IPv6:firewall, openSSL, IPSEC, etc. oppure Web Services, come WS Security.

Availability dil sistema

  • Unit Test e diagnostica: la suite di sviluppo Wind River ora integra innovative funzionalità di test e diagnostica che consentono agli sviluppatori di debuggare dinamicamente, di inserire sensor point durante la fase di sviluppo (con una visibilità del dispositivo senza precedenti) per permettere ai costruttori di raccogliere informazioni e supportare i dispositivi sul campo.
  • Disponibilità delle risorse del sistema: l’availability del sistema è un aspetto critico nella progettazione di un dispositivo e deve essere contemplata nell’ingegnerizzazione di un prodotto sin dai primissimi stadi. Garantire la funzionalità del sistema richiede di considerare molti più aspetti di quelli offerti da una singola feature. La piattaforma VxWorks mette a disposizione altre caratteristiche oltre all’availability, comprendendo tool di sviluppo allo stato dell’arte, prestazioni real-time, network security, gestione delle risorse di sistema e contenimento dei malfunzionamenti. Inoltre, per applicazioni particolarmente critiche in termini di sicurezza, la piattaforma ARINC di VxWorks garantisce space e time partitioning.

Configurazioni specifiche di dispositivo

  • Scalabilità modulare out-of-the-box: non tutti i progetti che richiedono un sistema operative Real-Time hanno le stesse necessità. Un dispositivo di tipo Consumer richiede una fase di avvio rapidissima, mentre nelle applicazioni mediche e nell’industria è necessaria un’estrema affidabilità. La piattaforma VxWorks oggi offre quattro possibili scelte di configurazioni modulari, da un microkernel (circa 35 KB, compreso il BSP), all’intero sistema operativo completamente funzionale che supporta totalmente il middleware specifico per un dato mercato (800 KB e oltre). Le aziende possono iniziare con un modulo run time e personalizzare il profilo abilitando ogni singola funzione aggiuntiva che desiderano. Questa caratteristica permette agli sviluppatori di creare ambienti di run time che meglio si adattano al dispositivo particolare, senza rinunciare alle API supportate.
  • Framework: la piattaforma VxWorks ora include un framework innovativo che consente al cliente di importare e costruire funzionalità personalizzate all’interno dei propri sistemi operativi real-time. Con il framework gli sviluppatori hanno finalmente la libertà di controllare il comportamento dei loro sistemi, il footprint di sistema e la dimensione della ROM. I framework attualmente disponibili sono:
    • Power management: migliora il controllo della potenza assorbita dal processore
    • File system: supporta più filesystem (dosFs, HRFS - Highly Reliable File System, etc.) e abilita funzionalità multimediali avanzate.
    • Scheduler: include lo scheduler di default di VxWorks, uno scheduler POSIX e il supporto per scheduler personalizzati, rendendo così il comportamento a livello kernel più personalizzabile che mai.
    • Interconnect: semplifica l’onere di affrontare nuove tecnologie di interconnessione backplane.
  • Middleware integrati: le piattaforme VxWorks sono offerte con tecnologie run time testate, validate, pre-integrate e pensate specificamente per le necessità di mercati verticali. Questo stimola i progettisti a investire il loro tempo e le loro energie alla ricerca di soluzioni innovative a livello di applicazione, invece di spenderlo in compiti di basso livello. Il middleware modulare include il networking, i Web service, la security, il supporto wireless, e per la grafica, oltre al supporto per caratteristiche run time specifiche per i vari segmenti di mercato.

Altre nuove caratteristiche di VxWorks 6.2

Compatibilità e migrazione semplificata: le piattaforme basate su VxWorks 6.2 offrono una retro-compatibilità totale con la diffusissima linea di prodotti VxWorks 5.x. Questa capacità consente ai costruttori di spostarsi verso un sistema operativo più moderno ed evoluto, mentre per i programmatori significa generalmente effettuare soltanto una ricompilazione del codice. I progetti possono migrare così semplicemente che i produttori hanno la garanzia di proteggere il valore della proprietà intellettuale anche aggiornando la piattaforma tecnologica. Inoltre la compatibilità POSIX permette la portabilità di codice open-source in VxWorks e assicura che le applicazioni risultanti, create con VxWorks, rimarranno portabili con l’evolversi delle tecnologie.

Ampio supporto dell’hardware disponibile sul mercato: attraverso accordi strategici con i maggiori vendor di semiconduttori (tra i quali ARM, Broadcom, Freescale e Intel) Wind River con VxWorks offre una copertura davvero molto vasta di architetture e processori. Il cliente ha la libertà di scelta e può standardizzare nella piattaforma VxWorks un gran numero di piattaforme hardware. Inoltre la soluzione Wind River è altamente ottimizzata e favorisce via software ottimizzazioni a livello hardware. I clienti e gli sviluppatori possono beneficiare di un’ampia selezione di BSP per il dispositivo desiderato. La piattaforma VxWorks include una suite di Test e Validazione che consente alle aziende di validare le proprie modifiche al BSP o al sottostante sistema operativo.


Ufficio Stampa Wind River
 
Wind River s.r.l.
Marco Testa
Tel.: +39 011 24.48.487
 
Gennaro Nastri/Barbara Ghirimoldi
TEXT 100 Public Relations
Tel. 02-202021.1
windriver@text100.it