Google+

Wind River promuove la Device Software Optimization nel settore aerospaziale e della difesa

  • Wind River consolida la propria posizione di fornitore leader nella Device Software Optimization (DSO) nel settore aerospaziale e della difesa
  • Wind River annuncia la disponibilità di Wind River Platform Safety Critical 2.0, una piattaforma che riduce drasticamente il costo della progettazione Integrated Modular Avionics; annuncia la roadmap relativa alla MILS security platform e amplia la Wind River General Purpose Platform, VxWorks Edition.
  • Wind River presenta la Aerospace and Defense Field Operations e Aerospace and Defense Device Services Practice, la prima e unica proposta di servizi tagliata su misura per ottimizzare lo sviluppo del software per dispositivi nel settore aerospaziale e della difesa.
  • Wind River divulga l’acquisizione di clienti chiave e conferma il forte supporto dell'ecosistema DSO

Torino - Wind River Systems Inc. (NASDAQ: WIND), leader mondiale nella Device Software Optimization (DSO), ha annunciato una strategia che trasformerà radicalmente e ottimizzerà il modo in cui le industrie del settore aerospaziale e della difesa affrontano lo sviluppo del software per dispositivi e realizzano applicazioni caratterizzate da superiori livelli di sicurezza, interoperabilità e connettività. In occasione del Paris Air Show, Wind River ha annunciato la disponibilità di Wind River Platform Safety Critical 2.0, una piattaforma totalmente integrata basata su componenti di derivazione commerciale (COTS, Commercial Off-The-Shelf) in grado di favorire lo sviluppo di applicazioni avioniche modulari integrate "safety-critical" e conformi agli standard in maniera più rapida, efficiente e a costi più contenuti. Wind River ha inoltre reso noto di aver ulteriormente arricchito il proprio portafoglio di tecnologie "safety-critical" e "security-critical" attraverso il supporto dell'architettura MILS (Multiple Independent Levels of Security) per lo sviluppo di applicazioni "security-critical" e "high-assurance".

Inoltre, Wind River ha annunciato il lancio di Wind River Aerospace and Defense Field Operations, un’iniziativa creata per lavorare in stretta collaborazione con i clienti finali, le agenzie aerospaziali e le aziende leader nel settore dell'aerospazio e della difesa con l'obiettivo di fornire soluzioni adatte a rispondere localmente alle loro specifiche esigenze. Nell'ambito della proposta A&D Field Operations, la società ha presentato la Wind River Aerospace and Defense Device Services Practice, un pacchetto di servizi verticali che fa leva sugli oltre 20 anni di esperienza della società nello sviluppo di software per dispositivi per fornire alle industrie del campo aerospaziale e della difesa un complesso organico di best practice collaudate. I molteplici annunci effettuati da Wind River in occasione del Paris Air Show dimostrano il costante impegno dell’azienda nello sviluppo di soluzioni in grado di aiutare le industrie del settore aerospaziale e della difesa a ottimizzare in maniera semplice e rapida i processi di sviluppo riducendo sensibilmente i costi e accelerando drasticamente l'innovazione.

"In mancanza di un processo di sviluppo efficace, i costi dell'innovazione che deve sostenere chi opera nell’ambito aerospazio e difesa possono raggiungere facilmente cifre elevatissime", ha osservato Theresa Lanowitz, Research Director di Gartner Research. "Al fine di tagliare i costi, le industrie dell'aerospazio e della difesa devono prendere in seria considerazione i vantaggi derivanti dall'adozione di standard e soluzioni di derivazione commerciale. Le soluzioni DSO permettono di ottimizzare il processo di sviluppo garantendo la sicurezza e l'affidabilità necessarie a ridurre i costi dell'innovazione e facilitare la standardizzazione sulla tecnologia desiderata".

Il mercato dell’aerospazio e difesa sta attraversando una fase di trasformazione senza precedenti. Per farci un’idea pensiamo ai requisiti imprescindibili che devono caratterizzare gli apparati sviluppati in questo settore: elevati livelli di connettività, affidabilità, riduzione della dimensione del peso e dei consumi di energia. Oggi infatti è necessario poter contare su comunicazioni perfette tra i computer del quartier generale e gli apparati montati sulle navi, sugli aerei, sui veicoli che accompagnano i soldati al fronte. Questa trasformazione impone che le forze armate e i dispositivi impiegati siano altamente interoperabili, sicuri, affidabili e riutilizzabili e che i processi per il loro sviluppo garantiscano la convenienza e la flessibilità necessarie attraverso l'adozione di standard e architetture aperte. Soltanto Wind River è oggi in grado di offrire una soluzione così affidabile e capace da permettere lo sviluppo di questo tipo di dispositivi

Wind River Platform Safety Critical 2.0 e Wind River General Purpose Platform, VxWorks Edition

Le piattaforme Wind River per il settore aerospaziale e della difesa forniscono un portafoglio completo di prodotti dedicati perfettamente in grado di soddisfare sia le esigenze di sicurezza delle applicazioni mission-critical, sia i requisiti di portabilità e riutilizzabilità delle applicazioni non critiche. Wind River ha introdotto un importante upgrade della piattaforma per applicazioni "safety-critical" Wind River Platform Safety Critical con l'annuncio della versione 2.0 e ha annunciato la recente incorporazione di numerosi aggiornamenti nella piattaforma per applicazioni non critiche Wind River General Purpose Platform, VxWorks Edition. Le funzionalità e i vantaggi offerti da Wind River Platform Safety Critical 2.0 includono:

  • Una suite di sviluppo leader nel settore: Wind River Workbench 2.3 fornisce un framework aperto e standardizzato che facilita la perfetta integrazione con tool di terze parti progettati per rispondere a specifiche esigenze di sviluppo, e supporta molteplici sistemi operativi tra cui VxWorks, VxWorks ARINC 653, Linux e ThreadX.
  • Una suite di tool di configurazione unica nel suo genere: la suite di tool XML per la configurazione degli apparati runtime supporta lo sviluppo, il collaudo, la certificazione e la ricertificazione indipendenti delle singole applicazioni all'interno di un sistema IMA (Integrated Modular Avionics). La suite fornisce un approccio plug-and-play compatibile con i ruoli di provider di piattaforme, integratore di sistemi e sviluppatore di applicazioni che riduce drasticamente i tempi e i costi iniziali di sviluppo e certificazione e i costi delle modifiche successive.
  • La conformità delle API con lo standard ARINC 653: Il pieno supporto di standard aperti come le specifiche ARINC 653 in tutta la piattaforma di runtime Wind River pone i clienti nella condizione di effettuare la standardizzazione sulla tecnologia desiderata riducendo i costi associati, abbreviando il time-to-market dei dispositivi avionici e concentrando gli sforzi sull'innovazione anziché sull'integrazione.

Multiple Independent Levels of Security
Wind River ha annunciato una roadmap ad ampio raggio basata sull'introduzione del supporto dell'architettura MILS (Multiple Independent Levels of Security) nella piattaforma Wind River Platform Safety Critical con l'obiettivo di dare vita a un ambiente in grado di archiviare ed elaborare i dati a vari livelli di sicurezza. L'architettura MILS permette anche il partizionamento protetto, offrendo ai clienti la possibilità di aggiungere in momenti successivi middleware o applicazioni ulteriori riducendo al minimo le analisi di impatto e le ricertificazioni necessarie. Attraverso la standardizzazione sulle piattaforme Wind River, i clienti beneficiano dei vantaggi derivanti dall'impiego di un'unica suite di sviluppo per ogni tipo di progetto, dall'applicazione non critica che non prevede certificazioni di sicurezza, fino a progetti che richiedono i livelli di certificazione di sicurezza più elevati come DO-178B Level A e Common Criteria Evaluation Assurance Level 6+ (alta solidità) o 7.

Wind River Aerospace and Defense Device Services Practice
Le piattaforme Wind River Platform Safety Critical e Wind River General Purpose Platform, VxWorks Edition sono integrate dalla Wind River Aerospace and Defense Device Services Practice, che fornisce alle industrie del settore aerospaziale e della difesa servizi dedicati di consulenza e outsourcing progettati specifitacamente per rendere lo sviluppo e il rilascio di nuovi prodotti più rapido ed efficiente.

  • Integrazione di middleware e sistemi software: Permette di arricchire la piattaforma con l'introduzione di funzionalità custom e tecnologie middleware di altri produttori.
  • Migrazione di infrastrutture e applicazioni legacy: Consente di effettuare il porting e la convalida di sistemi software legacy su nuove piattaforme.
  • Estensione delle piattaforme: Permette di realizzare implementazioni custom dei sistemi operativi in conformità con le specifiche di settore ARINC 653.
  • Conformità dei processi: Consente di ottenere la certificazione DO178B per i BSP (Board Support Package) ai vari livelli di conformità previsti.
  • Expertise verticale: Incorporazione nello staff del cliente di DER (Designated Engineering Representative) qualificati FAA (Federal Aviation Administration).
  • Implementazione avanzata: Fornisce una metodologia collaudata di project management basata sul Project Management Book of Knowledge realizzato dal Project Management Institute.
  • Best practice real-time: Prevede il supporto di tecnici esperti nel device software per il settore aerospaziale e della difesa aventi una comprovata tradizione di successi alle spalle con l'obiettivo di assicurare il successo allo sviluppo dei prodotti.

"Il settore aerospaziale e della difesa sta attraversando una fase di trasformazione senza precedenti. Le industrie stanno prendendo coscienza della necessità di adottare un approccio totalmente differente rispetto al passato per sviluppare dispositivi intelligenti senza imbattersi nella bancarotto", ha affermato Rob Hoffman, Program Director, Aerospace and Defense Field Operations di Wind River. "Wind River si sta impegnando affinchè il processo di sviluppo sia più agevole e meno costoso: una maggiore attenzione all'innovazione non deve significare necessariamente costi di sviluppo astronomici. Adottando la piattaforma Wind River Platform Safety Critical 2.0 le industrie del settore aerospaziale e della difesa possono beneficiare della principale soluzione commerciale del settore per soddisfare le proprie esigenze di sicurezza, interoperabilità e connettività".

L'ecosistema DSO
I clienti e i partner di Wind River sostengono e credono nella Device Software Optimization (DSO). In occasione del Salone aeronautico di Parigi (Paris Air Show) due industrie leader del settore aerospaziale e della difesa hanno annunciato la firma di accordi di collaborazione con Wind River. Numerosi partner e clienti di Wind River hanno preso parte all’evento e hanno confermato quanto la strategia della DSO abbia contribuito all’ottimizzazione del processo di sviluppo dei loro nuovi dispositivi. Ulteriori dettagli sulla partecipazione di clienti e partner sono disponibili all'indirizzo http://www.windriver.com/news/press/2005.html:

•Wind River Device Software Optimization Technology Flying at the Heart of the Boeing KC-767A Tanker Aircraft's Integrated Modular Avionics Design
•BAE SYSTEMS Selects Wind River for Use in the Tornado Advanced Radar Display Information System - TARDIS

Il supporto incondizionato dei partner alle piattaforme Wind River
Wind River può vantare solide partnership con molti dei più importanti provider tecnologici hardware e software del settore, i quali offrono ai clienti le opzioni per competere con successo in un comparto affollato e competitivo come quello dell'industria aerospaziale e della difesa. Sono numerosi i partner che hanno testimoniato il loro pieno sostegno alla piattaforma Wind River Platform Safety Critical 2.0 e al successo di Wind River nel settore aerospaziale e della difesa.

"Costantemente impe

A proposito di Wind River
Wind River è il leader globale nella device software optimisation (DSO). Attraverso la tecnologia Wind River le aziende sono in grado di ottimizzare lo sviluppo del software per i propri apparati riducendo i costi e aumentando le prestazioni e l’affidabilità del prodotto. Le piattaforme Wind River integrano diversi sistemi operativi leader di mercato, strumenti di sviluppo, middleware e servizi per fornire una soluzione completa che risponda alla specifiche richieste di ciascun mercato verticale. Inoltre, riducono sforzi, costi e rischi ottimizzando al contempo qualità e affidabilità in tutte le fasi del processo di device software development, dall’idea iniziale al prodotto finito.

Fondata nel 1981, Wind River ha la sua sede in Alameda, Calif., è presente con uffici e filiali in tutto il mondo. Per maggiori informazioni, visitate il sito www.windriver.com o chiamate il numero +39 011 750 15 11

Wind River Systems e il logo Wind River Systems sono marchi di proprietà di Wind River Systems, Inc., e VxWorks è un marchio registrato di Wind River Systems, Inc. Tutti gli altri nomi menzionati sono marchi, marchi registrati o marchi di servizio delle rispettive compagnie.

Jessica Miller
Director, Global Communications
+1 510-749-2727
jessica.miller@windriver.com

Isabelle Denis
Public Relations Manager
+33-1-6486-6664
isabelle.denis@windriver.com

Sam Hsu
+86-10-64398185
sam.hsu@windriver.com

Kyoko Kato
B-comi Ltd. (for Wind River)
+81-3-6807-2033
pr@b-comi.jp

Subscribe to Wind River
 
 

Thank You

Wind River, a wholly owned subsidiary of Intel Corporation (NASDAQ: INTC), is a world leader in embedded and mobile software. Wind River has been pioneering computing inside embedded devices since 1981 and its technology is found in more than 500 million products