A world leader in embedded and mobile software.
Wind River Italy
CONTACT US  Bookmark and Share
Wind River Italia : Centro Stampa : Rassegna Stampa : 2004 News Releases
Versions: US UK IT IL DE 

Wind River guida il cambiamento nella Device Software Optimization con la più grande release tecnologica della storia aziendale


  • il software per device sarà il cuore di oltre 14 miliardi di apparati elettronici connessi, nell’arco di 5 anni
  • la crescita del software per apparati elettronici porta a un consolidamento nell’ambito della DSO e questo si traduce in meno sistemi operativi, meno chip set, e più richiesta di un’unica suite di sviluppo end-to-end e una maggiore commercializzazione di middleware specifico per i vari mercati

Torino - Wind River Systems, Inc. (NASDAQ: WIND), leader mondiale nel settore della device software optimization (DSO), ha presentato oggi la più grande release tecnologica nella storia della compagnia, con l’annuncio della Workbench 2.2, della General Purpose Platform, delle Market Specific Platform e della Platform for Network Equipment, Linux Edition. Questi prodotti rappresentano le prime soluzioni su scala aziendale per il software dedicato agli apparati elettronici presenti sul mercato a essere ideate per rendere l’intero processo di sviluppo e supporto più efficiente ed efficace.

Il mercato per lo sviluppo del software per apparati intelligenti e connessi sta cambiando. In passato i produttori creavano il software per device utilizzando molteplici sistemi operativi e diversi strumenti di vari fornitori o sviluppati internamente. Oggi, il ciclo di vita del prodotto si sta accorciando, l’hardware sta diventando sempre più standard e i costruttori sempre di più si affidano al software per differenziare i propri prodotti, portando così a un cambiamento nel mercato del software per apparati elettronici.

“Sono sempre di più i prodotti che si differenziano grazie alle innovazioni sviluppate con il software per device. Per avere successo, le aziende devono implementare una strategia di Device Software Optimization”, ha detto Theresa Lanowitz, research director di Gartner. “Con l’utilizzo di soluzioni basate su standard che offrono un supporto allo sviluppo end-to-end, le aziende possono accelerare l’innovazione attraverso il software e assicurare nel contempo che la connettività e la sicurezza siano parte integrante del proprio apparato”.

La crescita del software per apparati embedded è inevitabile, basta pensare che si prevedono più di 14 miliardi di apparati connessi entro il 2010 (fonte: Forrester). La richiesta sta spingendo i produttori a utilizzare meno sistemi operativi, meno chip set a favore di un’unica suite di sviluppo end-to-end e di un middleware commercializzato. Con gli annunci di oggi, Wind River dà un ulteriore impulso a questa evoluzione,, consentendo ai clienti di sviluppare ed eseguire meglio il software, a un costo più basso e in modo più affidabile.

“Per poter soddisfare le richieste di un mercato in crescita e maggiormente competitivo, i produttori oggi hanno la possibilità di creare degli apparati nuovi basandosi su piattaforme run-time e ambienti di sviluppo standard”, ha commentato Ken Klein, chief executive officer, chairman e presidente di Wind River. “Continuiamo a soddisfare le necessità dei nostri clienti fornendo loro delle soluzioni che riducono i rischi e gli sforzi e ottimizzano, nello stesso tempo, la qualità in ogni fase del processo di sviluppo del software”.

I prodotti annunciati oggi sono:

  • Wind River Workbench: suite di sviluppo basata su Eclipse che integra le migliori funzionalità per ogni fase del processo di sviluppo, dalla fase del bring up dell’hardware, allo sviluppo e al test dell’applicazione, in un unico ambiente. Si tratta dell’unica suite di sviluppo che supporta i due principali sistemi operativi per il device sofware: VxWorks e Linux, oltre a quelli proprietari sviluppati internamente. Per ulteriori informazioni è possibile leggere il comuncato stampa all’indirizzo http://www.windriver.com/announces/11012004b.html
     
  • Wind River General Purpose Platform: creata sul sistema operativo real-time più utlizzato al mondo, la Wind River General Purpose Platform offre una soluzione di sviluppo su scala aziendale che integra perfettamente tra loro VxWorks 6.0, Wind River Workbench 2.2 e un middleware flessibile. Wind River General Purpose Platform comprende una protezione di memoria basata su MMU con un migliorato sistema di rilevazione e di gestione dell’errore. Per ulteriori informazioni è possibile leggere il comuncato stampa all’indirizzo http://www.windriver.com/announces/11012004c.html
  • Wind River Platform for Network Equipment, Linux Edition: fornisce una piattaforma di sviluppo completa per la device software optimization per i mercati delle telecomunicazioni e del networking high-end. Unisce tra loro la distribuzione Linux Carrier Grade, il supporto per il comune hardware per telecomunicazioni come ATCS e cPCI e include la Wind River Workbench, una suite di sviluppo per il software per apparati embedded basata su framework Eclipse 3.0. Per ulteriori informazioni è possibile leggere il comuncato stampa all’indirizzo http://www.windriver.com/announces/11012004e.html
  • Wind River Market Specific Platform: le piattaforme di prossima generazione – Platform for Consumer Devices, Platform for Industrial Devices and Platform for Network Equipment – comprendono l’integrazione di un middleware specifico per il networking, la gestione e la sicurezza così come di una suite di sviluppo integrata. Per ulteriori informazioni è possibile leggere il comuncato stampa all’indirizzo http://www.windriver.com/announces/11012004d.html

Wind River ha organizzato una serie di developer conference che coprirà varie tappe in tutto il mondo a partire dal 9 novembre, durante le quali saranno presentate le nuove linee di prodotto di Wind River, Workbench, General Purpose Platform e Market Specific Platform e saranno organizzate delle dimostrazioni live per gli sviluppatori.

Per ulteriori informazioni e per registrarsi, consultare il sito http://www.windriver.com/email/2004/09/reg_dev_conf/

Partner Wind River

“La proliferazione degli apparati intelligenti e dell’open computing richiede un nuovo ambiente collaborativo in cui gli ideatori degli apparati, i costruttori di chip e gli altri membri della comunità di sviluppo possano lavorare insieme su applicazioni originali e innovative. IBM® e Wind River sono impegnate nella creazione di questo ambiente fornendo tutti gli strumenti e il know-how necessari ad aiutare le aziende a ottimizzare il ciclo di sviluppo e di supporto degli apparati,” ha commentato Raymond Bryant, director of Power Products di IBM Systems & Technology Group.

“Freescale è estremamente soddisfatta che i nuovi prodotti di Wind River, presentati oggi, forniscano un supporto completo ai processori PowerQUIIC, la gamma leader di mercato,” ha affermato Mike Shoemake, PowerQUICC maketing director della Networking and Communication Systems Division di Freescale. “Facendo leva sulla combinazione tra l’eccezionale integrazione e le prestazioni dei processori per comunicazione PowerQUIIC con le Wind River Platform e la Wind River Workbench, i produttori di apparati di rete e di comunicazione hanno quella base solida di cui hanno bisogno per portare sul mercato più velocemente dei sistemi inediti e innovativi.

I nostri clienti sono sempre più alla ricerca di soluzioni basate su standard che consentano di ridurre sia il tempo di sviluppo sia i costi”, ha affermato Shlomo Pri-Tal, director of Technolgy di Motorola Embedded Communications Computing Group. “Gli annunci di oggi di Wind River sottolineano la tendenza del mercato verso soluzioni software e hardware standard, che consentono ai clienti di focalizzarsi sulle innovazioni e assicurano quella connettività e quella sicurezza richieste per apparati connessi e intelligenti”.

“In una serie di seminari per lo sviluppo di Linux che si sono tenuti negli Stati Uniti, RTI ha recentemente presentato i propri strumenti plugin per Eclipse, ProfileScope e MemScope, che sono parte integrante di Wind River Workbench. Gli sviluppatori sono rimasti impressionati dall’ambiente semplice, dalla navigazione intuitiva e dalla facile visibilità di tutti i dati essenziali di sviluppo, dovuti alla nuova prospettiva fornita da Eclipse,” ha commentato Lori Fraleigh, director della business unit Scope Tools di RTI.

“Per Tilcon Software è importante la partnership con Wind River e siamo estremamente contenti di offrire la nostra tecnologia per la creazione di GUI/HMI multipiattaforma, unica nel suo genere, su General Purpose Platform, VxWorks 6.0 Edition,” ha aggiunto Prosanto Sarkar, marketing director di Tilcon. “Inoltre, la nostra Interface Development Suite è ideale per le Market Specific Platform di Wind River. Non vediamo l’ora di poter soddisfare insieme le necessità dei nostri clienti nell’ambito del software per apparati embedded.”

Le funzionalità avanzate di VxWorks 6.0 insieme a GNAT Pro, l’ambiente completo di sviluppo nativo/cross Ada 95, forniscono ai nostri clienti una soluzione potente e integrata. La combinazione del linguaggio Ada, di GNAT Pro toolset, di Wind River Workbench e di VxWorks 6.0 assicura che le applicazioni siano sempre mantenibili, affidabili, efficienti e trasferibili,” ha dichiarato Franco Gasperoni, managing director di AdaCore EU.

“L’annuncio di Wind River di oggi va di pari passo con l’obbiettivo di Datalight di migliorare l’affidabilità e la sicurezza generale degli apparati di rete, di quelli consumer e di quelli industriali,” ha commentato David Cloutier, president di Datalight. “Grazie alla General Purpose Platform, VxWorks 6.0 Edition, alla Workbench e alla tecnologia per i prodotti storage embedded di Datalight, tra cui il file system Reliance e le linee di prodotto flash driver FlashFX, Datalight e Wind River possono fornire ai produttori una serie di soluzioni base che aiutano ad accelerare lo sviluppo di apparati affidabili e innovativi.”

NOTE PER I GIORNALISTI
A proposito di Wind River

Wind River è il leader globale nella device software optimisation (DSO). Attraverso la tecnologia Wind River le aziende sono in grado di ottimizzare lo sviluppo del software per i propri apparati riducendo i costi e aumentando le prestazioni e l’affidabilità del prodotto. Le piattaforme Wind River integrano diversi sistemi operativi leader di mercato, strumenti di sviluppo, middleware e servizi per fornire una soluzione completa che risponda alle specifiche richieste di ciascun mercato verticale. Wind River fornisce prodotti e i servizi di consulenza e progettazione (professional services) per i principali segmenti di mercato telecom e networking; elettronica digitale di consumo; trasporti; automazione e controllo industriale; difesa e aerospazio. Sono numerose le aziende di tutto il mondo che scelgono Wind River per creare i prodotti più affidabili e per accelerare il time-to-market.

Fondata nel 1981, Wind River ha la sua sede in Alameda, Calif., è presente con uffici e filiali in tutto il mondo. Per maggiori informazioni, visitate il sito http://europe.windriver.com o chiamate il numero +39 011 750 15 11.

# # #

Wind River Systems e il logo Wind River Systems sono marchi di proprietà di Wind River Systems, Inc., e VxWorks è un marchio registrato di Wind River Systems, Inc. Tutti gli altri nomi menzionati sono marchi, marchi registrati o marchi di servizio delle rispettive compagnie.


Ufficio Stampa Wind River
 
Wind River s.r.l.
Marco Testa
Tel.: +39 011 24.48.487
 
Gennaro Nastri/Barbara Ghirimoldi
TEXT 100 Public Relations
Tel. 02-202021.1
windriver@text100.it